NUOVI REQUISITI

Firenze, strutture sanitarie: obblighi vaccinali ai neo assunti

Per le persone che esercitano un'attività sanitaria, il tema delle vaccinazioni diventa ancora più delicato chiesto il requisito di aver assolto agli obblighi vaccinali

Firenze. Ancora si prendono posizioni e si cerca di stabilire delle regole ben precise per quel che riguarda le vaccinazioni obbligatorie.
In Toscana, dove la legge regionale in materia prevede obblighi in misura molto maggiore rispetto alle altre regioni, è ormai da tempo che si dibatte.
Così nel frattempo, l'Assessore Saccardi continua con il suo programma che vorrebbe una vaccinazione diffusa ed estesa.
Per questo ora aspettiamo le reazioni alla sua ultima dichiarazione che coinvolge il personale sanitario.
Così infatti ha dichiarato Stefania Saccardi parlando con i giornalisti: “Per quello che riguarda le persone che esercitano un'attività sanitaria, il tema delle vaccinazioni diventa ancora più delicato. Noi avremo sicuramente cura di inserire come requisito nei prossimi bandi, soprattutto quelli per l'assunzione nei reparti più delicati come il pronto soccorso, l'attività pediatrica e la maternità, quello di aver assolto agli obblighi vaccinali”.