OLTRE 50 EVENTI

Firenze, i bambini guardano la “città come casa”

“La città come casa”, un evento per esplorare la dimensione di società civica, tanto che Palazzo Vecchio accoglierà le opinioni dei bambini con il consiglio straordinario in Sala dei Dugento, in occasione della Notte dei musei, Sabato 20 maggio, attività speciali dedicate ai più piccoli al Museo di Palazzo Vecchio dove si potrà persino dormire: ingressi gratuiti e prenotazioni previste

Firenze si trasforma in una “città come casa” pronta ad accogliere bambini e ragazzi curiosi di divertirsi con la musica, la tecnologia e l’arte: da oggi al 21 Maggio tre giorni di eventi dedicati ai più piccoli e al loro sguardo sulla città.
Promosso dal Comune di Firenze e organizzato da MUS.E si apre oggi con una giornata dedicata alle scuole del territorio fiorentino.
L'inaugurazione con il canto della Cenerentola di Rossini alle 18.00 alla Cavea dell'Opera di Firenze e Sabato e Domenica, apertura alle famiglie con laboratori e iniziative per tutta la città.
“La città come casa”, un evento per esplorare la dimensione di società civica, tanto che Palazzo Vecchio accoglierà le opinioni dei bambini con il consiglio straordinario in Sala dei Dugento.
La Biblioteca delle Oblate diventerà la Città dei Libri, con storie da raccontare e letture da ascoltare.
In sala Storica, incontri dedicati agli insegnanti e ai genitori sui “temi caldi” dell’educazione ad esempio l’utilizzo dei new media.
Il Complesso delle Murate si trasformerà in Città delle Arti con laboratori, spettacoli, cinema e un grande “action painting” con pennelli, mani e piedi.
L’Istituto Geografico Militare sarà la Città della geografia per imparare a leggere le carte del territorio, osservare la terra dallo spazio.
L’Istituto degli Innocenti diventerà la Città dell’Artigianato, mentre il futuro si vedrà al Museo Novecento, con esperienze interattive.
Alla Torre San Niccolò la Città del Gioco e al Museo Bardini, sfida di selfies.
L’Opera di Firenze ospiterà la Città della Musica con concerti e workshop di danze urbane contemporanee.
Al Parco delle Cascine la Città della Natura e nel vicino Centro Visite la Città del Cibo.
In occasione della Notte dei musei, Sabato 20 maggio, attività speciali dedicate ai più piccoli al Museo di Palazzo Vecchio (dove si potrà persino dormire), al Museo Salvatore Ferragamo, all’Istituto e Museo fiorentino di Preistoria e a Fiesole alla Fondazione Primo Conti.
Per i bambini 0/3 anni, un “nido” in Palazzo Vecchio, “storie fra le dita” alle Oblate e primi passi (di danza) alle Murate.
Domenica alle 17, gran finale con la Girlesque Street Band in piazza Signoria.
Tutto gratuito, per alcune attività necessaria la prenotazione.
Programma ed info www.firenzebambini.it

Categoria: