istanze

Firenze, stupro studentesse: nuova richiesta procura

Se la 'nuova' modalita' di richiesta dalla procura verra' accolta dal gip, le due giovani torneranno in Italia per 'congelare' la loro versione dei fatti di quella notte

Firenze. Ancora aperto il caso delle due studentesse americane che hanno denunciato di essere state violentate da due carabinieri.

Il fatto, accaduto quest'estate in una notte fiorentina ha spinto la procura di Firenze ad avanzare una nuova richiesta di incidente probatorio per le due studentesse americane.
Le due ragazze hanno denunciato di aver subito violenze sessuali da parte di due carabinieri in servizio.

Il gip, Mario Profeta, aveva rigettato la prima richiesta accogliendo le istanze della difesa degli indagati.

Se la 'nuova' modalita' di richiesta dalla procura verra' accolta dal gip, le due giovani torneranno in Italia per 'congelare' la loro versione dei fatti di quella notte.

Categoria: