campi bisenzio

M5S denuncia: umiliato consiglio comunale

Ogni anno Wikipedia organizza il concorso fotografico "Wiki Loves Monuments", un'occasione unica per mettere in vetrina il patrimonio artistico a costo zero

Campi Bisenzio (Firenze). Il Movimento 5 Stelle di Campi Bisenzio fa notare come il Comune non abbia alcuna intenzione di promuovere il Territorio.

Se l'iniziativa è gratis, l'assessore se ne dimentica e Campi Bisenzio non partecipa a Wikipedia

Ogni anno Wikipedia organizza il concorso fotografico "Wiki Loves Monuments", si tratta di un'occasione unica per mettere in vetrina il nostro patrimonio artistico a costo zero.

L'iniziativa ha numeri da capogiro, nel 2014 ha coinvolto 1.038 partecipanti, 273 Comuni, 21.050 fotografie caricate su Wikipedia, 4.500 monumenti interessati.
Il ritorno di immagine può essere immenso, basti pensare che Wikipedia è visitate da circa 450 milioni di persone all'anno e che, soprattutto per i centri minori, l'enciclopedia libera è la fonte primaria di informazioni per chi visita un luogo.

A ottobre 2016 il M5S presentò una mozione per chiedere che il Comune di Campi aderisse all'edizione 2017 del concorso, il documento fu approvato da tutto il Consiglio, sindaco compreso.
Ma l'Assessore che fa? Se ne scorda! Si rinviene nove mesi dopo, solo grazie all'interrogazione del gruppo politico; peccato che l'iscrizione fosse scaduta due mesi fa.

Qual'è il motivo di tale sciatteria che umilia anche il lavoro del Consiglio comunale?
Si domanda il M5S di Campi Bisenzio.

Di sicuro la trascuratezza nel promuovere Campi Bisenzio a costo zero fa ancora più vergogna (oppure si capisce meglio) se la si paragona con la solerzia con cui si fa "promozione e valorizzazione" stanziando 45.000 euro per la convenzione con l'associazione "Fare Centro Insieme".

Categoria: