SOSPESO TRATTATO DI SCHENGEN
Nuovamente controlli alle frontiere, scattato ieri 10 Maggio sotto disposizione del Ministero dell'Interno con un decreto del 6 Aprile per i lavori del G7
ACCORDO ZTL
Gli esercenti si vedono togliere i clienti costretti ad usare mezzi pubblici per recarsi nei locali e ristoranti fiorentini durante il week end, ma la Giunta ha deciso
TRAFFICO RIFIUTI
Diramato un comunicato per tutelarsi avvertendo che “ogni strumentalizzazione riferita alla vicenda in corso sarà comunicata alle Autorità competenti”
Italia svenduta
Aveva detto Eugenio Giani: "qui dal palazzo che Ferdinando Panciatichi vendette a Firenze per poter realizzare il castello dei suoi sogni, sale il grido del mondo della cultura e delle istituzioni, perché questa struttura venga salvata, restituita all’antico splendore e aperta ai visitatori...
SCIOPERO ATAF
Commissione di Garanzia blocca il procedimento di sciopero: resta un 15 Maggio dove gli autobus dell'Ataf saranno presenti ma con 24 ore di “bus lumaca”
UFFIZI CHIUSI PER PIOGGIA
Una delle sale dei musei più visitati al mondo, ha dovuto chiudere per colpa di un silicone messo male: Firenze per i restauri usa materiali scadenti
CINA A LUCI ROSSE
Nella zona di Via Pratese, durante dei controlli, i finanzieri insospettiti da ragazze cinesi in desabillé, hanno approfondito le indagini: nel giro di prostituzione anche minorenni
FORZA ITALIA E ZTL
No chiaro alla proposta della Giunta Nardella, dai capigruppo di Forza Italia, allo stesso tempo richiesta che il Comune tenga conto delle proposte alternative
FRONTIERA RIGNANO
Oltre quaranta i brasiliani che hanno usufruito di quest'opportunità e a cui il Comune di Riganano ha concesso la residenza italiana: due rinvii a giudizio
POLITICA IMMIGRATORIA
Le organizzazioni non governative hanno svolto sostanzialmente una funzione pubblica a favore dell'Unione
ZTL OLTRARNO
Protesta degli esercenti della zona, specialmente bar e ristoranti che la sera e la notte non possono obbligare i propri clienti ad orari di navette o uso di Taxi
CORNICIONI PERICOLANTI
Non risultando possibile attendere i finanziamenti per mettere in restauro l'intera facciata, la zona è stata transennata per mettere in sicurezza la pubblica incolumità

Pagine

Abbonamento a Cronaca